martedì 26 agosto 2008

RICORDI  NUZIALI...

 

Vi chiederete perchè proprio oggi un post sul matrimonio...perchèl'altra sera ho trascorso una bellissima serata a casa della mia mammina virtuale S e c'era anche la mitica R e poi è arrivata anche la carinissima B...ed è stata una bellissima serata...di chiacchiere, di risate, di magoni al limite delle lacrime...

ed è stata questo incontro a suscitarmi dei ricordi...i ricordi della giornata del mio matrimonio...

Ormai due anni e quattro mesi fa...

Si capiscono tante cose sulle persone

al proprio matrimonio...

Le persone che ci sono e che non ci sono...

S e R c'erano !!!

Le persone che mai ti saresti aspettata

si tirassero indietro...

Le persone che hai scoperto esserti amiche ed essere più importanti più di quanto immaginassi...

 

 

Per il resto la giornata,

QUELLA INDIMENTICABILE GIORNATA,

quella data è impressa indelebilmente nel mio cuore e all'interno delle NOSTRE fedi d'oro...è una ridda di ricordi...di emozioni dolcissime ed ancora vivide nel mio cuore !

La sera prima a cena in un "pustaz" dove sicuramente non rimetterò più piede, con il mio futuro marito, la Bionda e family...

Ricordo che ho dormito nel mio lettino a casa di mamma... la mia splendida mamma, la mia mitica mamma...che da sola si è sobbarcata l'imbiancatura di cucina e sala perchè tutto quel giorno fosse bianco e splendido per me !

Poi il mattino sveglia alle 6,sole stupendo...come so che il mio papà ha "ordinato" per me da lassù...

poi colazione, estetista sotto casa,

fioraio dall'altra parte della strada a prendere le rose per l'acconciatura, parrucchiere disperato perchè, pur avendo dormito immobile come

una statua i ricci fatti al sabato erano tutti completamente spariti...quindi ferro, boccoli, lacca e...forcine...tantissime forcine...tanto che a toglierle ho impiegato un ora e mezza...però che bella l'acconciatura... con tutti i boccoli

con un unica rosa bianca e la nebbia...

Arrivano la Vivi, Matte e Turno... la Vivi mi fotografa...Matte va a prendere i fiori per la macchina...il mio

Cugi-autista...Turno mi accompagnerà all'Altare...da quando è morto il

mio papà ho sempre voluto che fosse lui Turno a farlo...non ci poteva essere nessun altro a fianco a me quel giorno !

E' una cosa mia, una cosa profonda, di quelle che non si spiegano a parole !

Ritorno in casa a mettermi le lenti ed il vestito...

Su ci sono già un po' di parenti...ed io passo come una furia e mi chiudo in bagno...

E' l'ora di mettersi il vestito....

La vivi mi fa altre foto...la mia mamma è emozionata e persa...tanto che non riesce quasi ad allacciarmi i bottoncini dietro il

vestito e ci pensa la Vivi...fortuna che io al contrario sono infiammata dal scaro fuoco dell'organizzazione dei Capricorni...che nei momenti di crisi sembro un computer iperefficiente !

E poi è arrivato il momento di andare...io non sono la classica sposa che vuole arrivare in ritardo...no no io voglio arrivare in anticipo (cosa che per altro mi riuscirà abbondantemente bene....) anche perchè il mio viaggio fino alla

Chiesa prevede un pit-stop...ma non per il cambio gomme...per il cambio

“mezzo di trasporto”...

Sono pronta...è' l'ora di scendere le scale...si aprono le porte dei vicini di casa che mi ammirano facendomi gli auguri...

Il Cugi si mette al volante e via...per la stradina di montagna...ci fermiamo al distributore di benzina dove scendo dalla macchina e salgo...sulla carrozza...una splendida carrozza aperta con il fondo blu tirata da due splendidi cavalli bianchi...Che emozione...

Grazie Mike perchè solo tu, il mio migliore amico, il mio testimone, poteva riuscire a trovare la carrozza per me ed esaudire questo mio desiderio da Principessa (quale sono tra l'altro...o almeno quale sono stata sicuramente in una vita passata !!!)

Mentre passo per il paese in carrozza mi sento come il Papa...tutti mi salutano...

questo è davvero il mio "momento di gloria" !

Intanto Turno mi fa morire dal ridere perchè i cavalli perdono i peli che gli si

attaccano al completo scuro...

Arriviamo davanti alla Chiesa e vedo la Stefy e la Rosy che accortesi di me superno in macchina la carrozza a tutta birra...

 

Eccolo lì il momento che ho organizzato, pensato, sognato in questi 10 mesi...

Eccolo lì il momento in cui io e Michele metteremo per iscritto che ci amiamo, in cui ci prometteremo ufficialmente che ci impegneremo con tutte le nostre forze per andare nella stessa direzione per tutto il tempo che Dio ci concederà di stare assieme..il momento in cui diventiamo una famiglia per davvero.

 

Turno mi aiuta a scendere dalla carrozza e ci sono tutti che mi applaudono...e poi c'è il mio amore Michele, un pò rigido ed emozionato con il bouchet in mano ed un sorriso mai visto....e Sandro che ci fotografa...

C’è il Don con il suo sorriso ed i paramenti bianchi e la battuta pronta...

Il Don ci fa un cenno: si inizia...

Michy entra al braccio della mia mamma, che per oggi sarà la sua vice mamma…ed io entro al braccio di Turno...come doveva essere...

Turno mi "consegna" a Michy che mi aspetta all'altare...Ci sono la Bionda ed il Mike vicino a me...le due persone a cui voglio un mare di bene...che mi sono SEMPRE state accanto nei momenti belli e brutti della mia vita ed è giusto che ricevano un tributo in questo momento per me bellissimo !

E mi viene un po' di commozione...per essere lì...in questo momento...che mi sto per sposare...il sogno di ogni bambina...romantica come me...sta per scendere una lacrimuccia ma Mike fa una battuta e i lucciconi agli occhi mi spariscono...

Poi la cerimonia, il Don che all’atto della benedizione tira una gran lavata alla prima fila, ci sorride e scherzando ce lo riferisce…poi si torna seri…perché il Matrimonio è una cosa seria…e si arriva allo scambio delle reciproche promesse alla formula matrimoniale, all'emozionante scambio delle fedi (con i fiocchettini del cuscino studiati da me in modo che si slacciassero facilmente che sono stati un successone...) con Michy che mi porge la mano destra invece che la sinistra e la fede che non entrava ed io non capivo perchè...e il Don che lo ha preso un po’ in giro al microfono per questa cosa…poi firme e firme e applausi e poi il bacio e poi le foto e poi all'uscita il cuore con le nostre iniziali che Elisa ci ha fatto con il riso...poi il riso...tanto riso...tantissimo riso addosso...Riso ovunque vi giuro. Ovunque. Poi un bacio circondati da tutti i nostri amici e parenti....

Poi foto foto foto...quella di gruppo...meravigliosa le adoro le foto di gruppo ! Poi sulla carrozza, poi mentre tutti iniziano ad andare verso il ristorante a noi con la carrozza andiamo in un prato e facciamo un sacco di scatti con il mitico Sandro...c’è il sole, c’è l'erba verde, le montagne come sfondo...poi ci fermiamo nel giardino di un ristorante che ha delle statue greche bianche e bellissime e chiediamo se possiamo fare alcune foto anche lì...ed il proprietario ci dice di si e ci offre anche un bicchiere di spumante...aiuto...alle 13 lo spumante a stomaco vuoto...poi paghiamo quelli della carrozza, corriamo al ristorante che è un po' tardi...poi arriviamo...aperitivo velocissimo e Mauro ci tiranneggia un po’ prendendoci in giro al microfono...

Poi ancora cibo, giri per i tavoli, brindisi, musica bella, scherzi e casino, amici, parenti...

Siamo sposati...le fedi luccicano alle nostre dita...ce ne rendiamo ancora poco conto...ma al nostro tavolo Michy ed io ci guardiamo con uno sguardo complice molto speciale...

E poi come mi aveva detto la Cri quel giorno passa in un fulmine ed alla sera alle 18 quando anche gli ultimi amici se ne vanno io salgo sul furgone...si si tutta vestita da sposa sul mitico furgone giallo...e andiamo a casina nostra stanchissimi...e mentre Michy che non aveva dormito tutta notte non fa a tempo a toccare il letto ed addormentarsi io inizio a smontare le 200 forcine che ho nell'acconciatura e a scrollare il riso che ho ovunque ed intanto la mia mente cerca di abituarsi all'idea che siamo MARITO E MOGLIE...GIA' PROPRIO COSI'...MARITO E MOGLIE !

2 commenti:

  1. utente anonimo26 agosto 2008 20:16

    Che tenerezza leggerti e leggere di una cosa così bella per te... per voi, e così lontana invece dal mio modo d'essere e di pensare! Ti ammiro e ti voglio bene anche e forse perchè siamo così diverse! Per me che vecchia come sono, quel giorno , ripetuto 3 volte e sempre diverso, è stato comunque sempre così privato...Ancora non so perchè ma io mi son sempre sentita così male all'idea del matrimonio...buffo eh? E l'ho sempre vissuto come un segreto..quasi da nascondere..invidiando però chi riesce a viverlo come voi lo avete vissuto! Scusa se son poco chiara.. E alla fine sarei anche venuta se la Vita in quel giorno non avesse deciso diversamente per me...

    Che strano... a volte penso che ci sia un karma in tutto ciò! Ma spero che siate riusciti a perdonarci e a considerarci ancora amici lo stesso...anzi ne son sicura! Un bacio cara romantica Hastral... vecchia e triste ross

    RispondiElimina
  2. Quando mi hai chiesto di farti da testimone mi hai lasciato con la mascella al suolo, sapevo di essere tuo amico, sapevo che eravamo molto legati ma non credevo di riuscire ad arrivare a poterlo essere così tanto.

    E' stato emozionante per me essere a fianco a te quel giorno e spero di poter essere testimone a lungo della vostra vita e del vostro percorso di famiglia.

    Ti abbraccio forte forte.


    TVB


    Mike

    RispondiElimina